LA GENTILEZZA, PAROLA CHE ESISTE IN TUTTE LE LINGUE E CON MILLE SINONIMI, E’ UN GRANDE GESTO

Confcommercio festeggia la giornata della gentilezza

Il Sindacato Panificatori Artigiani Confcommercio provincia di Ravenna ha realizzato i ‘Biscotti della Gentilezza’ che sono stati distribuiti ai presenti e il Sindacato Fioristi Confcommercio Ravenna ha donato una rosa a tutti



In occasione della Settimana Mondiale della Gentilezza Terziario Donna Confcommercio di Ravenna ha organizzato questa mattina, al Ridotto del Teatro Alighieri, un evento per far capire l’importanza della gentilezza nei rapporti

interpersonali ed anche in ambito imprenditoriale.
Dopo i saluti di Mauro Mambelli Presidente Confcommercio provincia di Ravenna, di Claudia Fabbri Presidente Terziario Donna Confcommercio provincia di Ravenna, di Massimo Cameliani Assessore allo sviluppo economico del Comune di Ravenna, Cristina Milani, scrittrice, Fondatrice e Presidente di Gentletude (il Movimento mondiale della Gentilezza) ha dialogato con Claudia Miglia Consulente e formatore aziendale.
Presenti gli studenti delle scuole Don Minzoni, Geometri e Liceo Scientifico di Ravenna, imprenditrici e imprenditori.
Nel corso dell’iniziativa, che si è aperta con le lettura di alcuni testi sulla gentilezza da parte di Anna de Liutiis, è stato trasmesso il cortometraggio dal titolo “La Forza Nascosta” con attori, i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo di Alfonsine e la sceneggiatura realizzata dalla prof.ssa Isabella Valenti primo collaboratore del Dirigente Ist. Comprensivo di Alfonsine.
Inoltre, il Sindacato Panificatori Artigiani Confcommercio provincia di Ravenna ha realizzato i ‘Biscotti della Gentilezza’ che sono stati distribuiti ai presenti e il Sindacato Fioristi Confcommercio Ravenna ha donato una rosa a tutti.
“Come Terziario Donna - ha detto la Presidente Claudia Fabbri - abbiamo realizzato questa iniziativa per soffermarci e riflettere sull’importanza della gentilezza che, per essere veramente efficace, deve essere praticata nei confronti del prossimo, ma anche nei confronti di tutto ciò che ci circonda. E abbiamo voluto qui a Ravenna Cristina Milani, scrittrice, autrice del libro “La Forza Nascosta della Gentilezza”, ai vertici del Movimento mondiale della gentilezza, ce ha fondato in Italia, la onlus Gentletude, che ha come obiettivo la diffusione della gentilezza. Noi imprenditrici ed imprenditori abbiamo una responsabilità grande: siamo al contatto con il pubblico, ogni giorno, nel quotidiano e un cliente si ricorderà di noi se saremo stati gentili con un semplice gesto, con l’ascolto.
Con la nostra gentilezza, il cliente si ricorderà anche del nostro prodotto e del nostro servizio. E’ un tramite per mettere in relazione il nostro fare ed il nostro essere.
Noi del Terziario Donna Confcommercio, siamo convinte che solo l’impegno proattivo, di ogni singolo individuo nella vita comunitaria, può generare un impatto positivo sullo sviluppo della società, può cioè, davvero, contribuire a costruire un mondo migliore.
Lo chiamano un 'piccolo gesto di attenzione' verso gli altri. Ma la gentilezza, parola che esiste in tutte le lingue e con mille sinonimi, è un grande gesto.
E’ cortesia, buona educazione e rispetto. Vuol dire tolleranza ed empatia, accettazione della differenza. Dire grazie, prego, scusa, per favore va al di là della buona educazione, per diventare atteggiamento e modo di essere. Poi fa bene a chi la riceve, ma soprattutto a chi la fa”.
L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna, è stata possibile grazie all’Assessore allo sviluppo economico del Comune di Ravenna Massimo Cameliani, al main sponsor Romagna Sicurtà ITAS Assicurazioni, alla Banca di Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, a “50 & PIU’ Confcommercio.
Infine, un ringraziamento alla Libreria Dante di Angela e Alberta Longo di Ravenna che ha supportato l’iniziativa nei contatti con la scrittrice Cristina Milani.

Europe, Rome

 

 


 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.